Ricerca huawei: 3 Risultati

..pieghevoli: un dispositivo simile ai flip phone (che si apre come una conchiglia) e uno che si sfoglia verso l’esterno, in modo simile al Mate X di Huawei. Lo hanno rivelato a Bloomberg, due fonti interne alla compagnia che avrebbero visionato dei documenti riservati. Secondo le stesse fonti, Samsung prevede di presentare il telefono “a conchiglia” entro la fine o all’inizio del prossimo anno. Il prototipo del dispositivo avrebbe anche uno schermo esterno, ma potrebbe essere rimosso dal produttore in un secondo momento. Galaxy Fold: flessibile, a metà tra un tablet e uno smartphone Tecnologia Copyright © Il secondo, un dispositivo pieghevole verso l’esterno, esiste già come prototipo e potrebbe essere il primo gadget flessibile di Samsung, spiegano le fonti. Insomma, non u......

..’evoluzione della tecnologia è talmente rapida da non permettere di concentrare le novità in due soli eventi. Il bando della Casa Bianca contro Huawei è sicuramente un tema caldo: quello di Shanghai è il primo evento sul territorio cinese da quando gli Stati Uniti hanno intensificato la propria offensiva e uno dei protagonisti della kermesse è Zte, l’altro colosso delle telecomunicazioni che di recente è uscito da un duro confronto con l’amministrazione americana grazie a una multa da un miliardo di dollari per poter tornare ad approvvigionarsi di tecnologia made in Usa. Zte è ora sulla strada della ripresa, mentre Huawei coltiva l’ottimistica prospettiva di chiudere bene la vicenda bando, persino con un impatto sulle vendite inferiore a quanto si temeva. E Zte è uno dei protagonisti dello sviluppo del 5G in Europa ......

.. di domani. È questo, semplificando molto, il motivo per cui ad esempio gli USA stanno provando in tutti i modi a mettere i bastoni fra le ruote a Huawei . Lo scopo è evitare che il produttore cinese, forte di soluzioni commerciali già avanzate che gli permetteranno di chiudere importanti contratti di fornitura nei prossimi mesi, riesca a guadagnare una posizione dominante sul mercato 5G globale. La preoccupazione degli USA deriva dai presunti legami con Huawei e il governo cinese (che, va detto per dovere di cronaca, non sono mai stati provati): Pechino potrebbe sfruttare i prodotti dell’azienda per spiare i cittadini dei Paesi occidentali e, più in generale, per esercitare un controllo indiretto sulle loro infrastrutture di telecomunicazione. ......

Potrebbero interessarti:
Nel prossimo iPhone, atteso in autunno, Apple potrebbe copiare una funzionalità dagli smartphone dei rivali Huawei e Samsung: la possibilità di usare il retro del telefono come una piastra di ricarica senza fili, per ridare energia ad altri dispositivi. L’indiscrezione arriva dai fornitori cinesi di Apple ed è riportata dal sito asiatico MacOtakara. Come il Ma......

..io, assomiglia a uno smartphone “tradizionale”, ma si apre come un libro per rivelare un secondo display da 7.3 pollici: insieme con il Mate X di Huawei, potrebbe anticipare il futuro di un settore, quello dei telefonini “intelligenti”, ultimamente in crisi. Il problema, per Samsung, è che i Galaxy Fold che si stanno rompendo sono quelli consegnati in anteprim......

..ntel prometteva ma a quanto pare non manteneva il proposito di creare lei un modem 5G per i telefoni). Dato che non è possibile utilizzare i chip di Huawei o degli altri produttori asiatici, Apple ha fatto pace con Qualcomm, ma probabilmente lavora anche a dei suoi chip 5G e 6G, che però saranno pronti tra tre o più anni. Altre novità sono quelle relative allo sche......

..a cinese un lasciapassare importante sul mercato americano dei dispositivi 5G, precluso per questioni strategiche e di intelligence ai concorrenti di Huawei. L’intento di Oppo è chiaro: cercare una legittimazione globale e un rafforzamento del brand attraverso collaborazioni importanti con grandi partner globali. In quest’ottica si inserisce ad esempio anche un nu......

..se la capacità del reparto ricerca e sviluppo, che si posiziona al terzo posto nella classifica mondiale per il numero di brevetti esclusivi, dietro Huawei e Nokia. Al momento l’azienda ha ottimizzato ulteriormente i suoi flussi di lavoro nel reparto ricerca e sviluppo, che conta, oltre 30.000 persone e 20 centri di ricerca, tra cui quello de L’Aquila. Il risultat......

 Possiamo aiutarti?