NEWS

Il miglior incubatore pubblico di startup al mondo è a Torino
Post by: Bertolina srl
23/01/2020 12:15

L’incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino (I3p) si è aggiudicato il primo posto di una classifica globale: 13 i milioni investiti

Giuseppe Scellato – Presidente I3p (Foto: I3p)

È italiano il miglior incubatore pubblico di startup al mondo. I3p, l’incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino, si è aggiudicato il primo posto della classifica Ubi Global World Rankings of Business Incubators and Accelerators 2019-2020, stilata ogni anno dall’organizzazione svedese Ubi Global, che si occupa della mappatura e del supporto ai principali ecosistemi di sviluppo per startup innovative nel mondo.

La proclamazione è avvenuta a Doha, in Qatar, il 6 novembre scorso, durante il Summit sull’incubazione 2019 ospitato dalla Qatar Development Bank. L’incubatore I3p si contendeva il titolo con altri 364 progetti in 78 Paesi, selezionati in base a diverse categorie. Tra i vari parametri considerati, il centro dell’ateneo torinese è stato premiato soprattutto sulla base degli ottimi punteggi ottenuti riguardo all’impatto economico del suo programma di incubazione, al valore delle startup incubate e alla capacità del programma di attrarre finanziamenti da parte di investitori di rilievo sia pubblici sia privati.

L’importante risultato, ottenuto nell’anno del ventesimo anniversario della fondazione del progetto, inoltre, “testimonia il grande lavoro fatto congiuntamente dai nostri imprenditori, partner, soci, mentor e dal personale dell’incubatore. A tutti loro va il mio ringraziamento per aver saputo creare un ambiente positivo per le startup innovative grazie al quale ciascuna di esse può beneficiare di crescenti opportunitĂ  con tutti gli attori dell’ecosistema, dal mondo industriale a quello finanziario”, dichiara con soddisfazione il presidente di I3p, Giuseppe Scellato.

A premiare è stata poi senza dubbio la partnership strategica con il Politecnico di Torino, che rappresenta il principale supporto per quanto riguarda le competenze tecniche e scientifiche necessarie allo sviluppo dell’ecosistema imprenditoriale.

E anche i numeri confermano l’importanza crescente della realtà imprenditoriale torinese. “I risultati del ranking riflettono la buona performance delle imprese supportate da I3p: nei primi mesi del 2019 le startup supportate in anni recenti hanno raccolto complessivamente investimenti seed ed early per 13 milioni di euro, raggiungendo circa 90 milioni di euro di valore postmoney aggregato”, ha continuato ancora Scellato.


Fonte: WIRED.it
 Possiamo aiutarti?