NEWS

Una videocamera contro i vuoti di memoria
Post by: Bertolina srl
12/12/2020 12:15

OrCam MyMe è un accessorio tascabile che riconosce i volti delle persone e ci ricorda le loro generalità. Una soluzione utile per evitare brutte figure

Siamo sempre connessi e bombardati dalle informazioni, ma i nomi delle persone restano un nostro costante punto debole: alzi la mano chi non si è imbattuto almeno una volta in un vecchio amico che saluta ottenendo una risposta quanto mai vaga, come del resto l'identità dell'amico stesso.

La soluzione ai vuoti di memoria, cioè all'associazione dei volti ai rispettivi nomi, arriva con OrCam MyMe, una videocamera tascabile che esegue in automatico la scansione e la sincronizzazione degli amici digitali (mail, rubrica, social, app), dei nomi e dei biglietti da visita. In tal modo, abbinato via Bluetooth il gadget con smartphone o tablet, entro pochi secondi dall'inquadratura arriva in soccorso la notifica con le generalità di chi abbiamo di fronte.

Realizzata dalla OrCam – già nota negli anni scorsi per la produzione di OrCam MyEye, un paio di occhiali con camera integrata su una delle due stanghette in grado di leggere la realtà circostante ai non vedenti – l'ultima nata ha dimensioni minime (64,2 x 22,3 x 16,2 millimetri), pesa 17,2 grammi, si aggancia dove si vuole, anche se il taschino di camicia o giacca resta l'ideale, e conta su un sensore da 13 megapxel.

Chi è interessato può prenotare OrCam MyMe su Kickstarter, dove la società ha raccolto finora poco meno di 145mila euro, al prezzo di 199 dollari con consegna prevista a marzo e un risparmio del 50% rispetto al futuro costo della videocamera (399 dollari).


Fonte: WIRED.it
 Possiamo aiutarti?